Piattaforma mailing per piccole e medie imprese

Crea e usufruisci di tutti i vantaggi dell' account Mailpro
100 crediti gratis

Gli abusi dell'Emailing

Invio di email in blocco: messaggi indesiderati per il destinatario.

Spam, tutti ne sappiamo qualcosa. Invadono le nostre caselle di posta elettronica, ci fanno arrabbiare o ci disgustano e ci costringono a usare software per filtrarli. Questo abuso non consentito sembra essere impossibile da tenere sotto controllo e penalizza tutto il settore dei mailing . D'altro canto, proprio per la sua indesiderabilità, contribuisce a definire un nuovo principio della pubblicità via email, cioè il rispetto del contatto potenziale.

Come si definisce lo spam?

Il termine SPAM deriva dalle iniziali di un marchio americano di prodotti alimentari di bassa qualità, Spiced Pork And Ham. Nate principalmente per scopi pubblicitari, queste email indesiderate possono anche nascondere richieste di beneficenza o messaggi di natura politica. Inoltre possono essere usate per truffe a scopo di lucro. A differenza dell'invio di newsletter o mailing ai quali il destinatario si è iscritto, lo spam è caratterizzato da un mittente nascosto che si è procurato gli indirizzi email in modo illegale. Rispondere o disiscriversi, quindi, di solito è impossibile.

Spam and phishing, aspetti legali

Rispetto alla definizione di spam, il phishing è quando un truffatore si appropria dell'identità di un'organizzazione nota al destinatario (banca, ente pubblico) allo scopo di carpire i suoi dati. Il mittente è obbligato a rispettare le norme in materia di tutela dei dati (legge "Informatique et libertés", 6 gennaio 1978, CNIL). In base alla legge francese, lo spam è considerato una frode. Inoltre sono state emanate delle direttive europee. Quella del Parlamento Europeo, datata 2002, richiede che il mittente ottenga l'accettazione da parte dei destinatari dell'invio di email pubblicitarie. Nel 2012, la Commissione Europea ha pubblicato un progetto per regolare l'identificazione elettronica delle persone giuridiche e fisiche.

 

Vedi anche:
- Mailing: definizione di uno strumento di marketing che è divenuto irrinunciabile

- Rispettare la legge francese con le proprie campagne di mailing

- Mailing professionale rigorosamente controllato dalla legge svizzera

- Assicurare la conformità con la normativa belga nelle campagne di mailing professionali

- Condurre campagne di mailing professionali nel rispetto della legge canadese

UN'EMAIL PIATTAFORMA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Apri un conto Mailpro e godere di 100 crediti gratuiti