Software di Email Marketing

Crea un account Mailpro e goditi
500 crediti gratis

Routing dei mailing con server SMTP

Mailing SMTP

Un protocollo per il routing dei messaggi

Il Simple Mail Transfer Protocol (SMTP) è il meccanismo di routing che permette alle email di attraversare internet. Come il suo nome suggerisce, è un semplice sistema di instradamento che specifica il mittente e il destinatario di un messaggio. Quindi viene fatta una verifica dell’esistenza dei due utenti e il corpo del messaggio viene inviato a destinazione.

Spiegazione di come funziona un server SMTP

Quando si invia un’email, essa viene instradata da un server all’altro fino a raggiungere la casella di posta in ingresso del destinatario.

Una piattaforma SMTP è un computer remoto che il client contatta allo scopo di trasmettere le proprie email. Per la maggior parte di utenti di internet, è l’ISP a esserne il proprietario: quando un utente clicca sul pulsante invia di un messaggio, in effetti inoltra tale richiesta al server SMTP del proprio host, per trasferire l’email al suo destinatario.

Allo scopo di essere certi del suo corretto funzionamento, è possibile testarlo usando il comando "telnet" sulla porta 25 di una piattaforma remota. Questo protocollo richiede istruzioni testuali.

Viene eseguito in modalità connessa, incapsulato in un frame TCP/IP per il trasferimento di dati, direttamente sul server di posta elettronica del destinatario.

Alcune informazioni sul routing dei mailing

Ogni messaggio viene inviato a server di posta elettronica, che sono responsabili del suo trasferimento (detti quindi Mail Transport Agent o MTA). Il messaggio passa attraverso diversi di tali agenti, fino a raggiungere il destinatario. Essi comunicano uno con l’altro per mezzo del protocollo SMTP ed è per questo che sono chiamati "server SMTP".

Quando un utente di internet riceve un’email, il suo MTA lo consegna al server MDA, o Mail Delivery Agent, che gestisce la consegna delle email in arrivo alle caselle di posta. Conserva le email fino a quando l’utente non le preleva.

Per il routing dei mailing è possibile scegliere due tipi di piattaforma SMTP, ciascuno dei quali presenta vantaggi e svantaggi, cioè in hosting dedicato o condiviso.

Server dedicati

Server SMTP I server dedicati sono, come il loro nome suggerisce, riservati a un solo utente. Ciascuno di essi, costituito da uno o più computer remoti, è interamente sotto la responsabilità dell’utente, che è libero di amministrare le attività dei relativi computer come desidera, con le loro applicazioni, sistemi operativi, protocolli di sicurezza, ecc.

Server condivisi

A differenza dell'hosting dedicato, il server condiviso è condiviso tra vari utenti, ciascuno dei quali ha lo stesso indirizzo IP. Meno costoso, lascia meno libertà agli utenti e offre minore ampiezza di banda e spazio su disco, ma in compenso non impone la responsabilità della gestione del sistema, perché l’host rimane incaricato dei suoi aspetti tecnici, quali l’amministrazione, gli aggiornamenti di sicurezza, ecc.

UN'EMAIL PIATTAFORMA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Apri un conto Mailpro e godere di 500 crediti gratuiti