Software di Email Marketing

Crea un account Mailpro e goditi
500 crediti gratis

L'inidirizzo email è

essenziale per comunicare con gli utenti Internet attraverso la mail

Conoscere l'user name degli utenti per inviargli le mail

Un indirizzo email rappresenta una stringa di caratteri che permettono ad un soggetto di ricevere delle mail nella sua casella di posta. E' la base di ogni camapagna marketing via mail. Un indirizzo email è costituito da tre elementi. Il primo è la parte locale, scelta dall'utente. Il suo unico limite è che non può essere utilizzato lo stesso indirizzo da un altro utente. Il secondo elemento è un segno o una @, che serve da elemento di separazione. L'ultimo elemento è il nome del dominio, che rende possibile identificare l'host di posta.

Procurarsi gli indirizzi email per una campagna marketing via mail

L'inidirizzo email è la base di ogni campagna di marketing via mail: dietro ogni inidirizzo email, c'è un utente internet che potrebbe essere interessato alla nwsletter del pubblicista. Non potete comunicare se non avete l'informazione necessaria a contattare ciascun utente.

Per creare un database di contatti, un pubblicista deve raccogliere indirizzi email e per farlo, ci sono diverse soluzioni:

  • Sul suo sito, suggerendo alle persone che sono interessate a registrarsi alla newsletter. Per questa soluzione, è meglio usare il doppio opt-in, per mandare un'email all'utente internet che si è reso conoscibile per chiedere una seconda conferma in modo da essere sicuri che sia proprio colui che ha compiuto questa azione. Se il pubblicista è certo che i soggetti siano interessati, eviterà mail negative e indirizzi non validi, che potrebbero inficiare la qualità della sua directory di contatti.

  • Comprando o noleggiando database da aziende specializzate.

Di per sè, l'indirizzo email è un componente necessarrio per l'inivio di una newsletter, ma è importante per un pubblicista fare molto di più che accumulare inidirizzi email. Il pubblicista ha anche bisogno di associare altri elementi a questi, per essere in grado di personalizzare le sue mail: per esempio, il cognome, il nome e la professione di ciascun cliente potenziale.

Gestire le disiscrizioni

Per rispettare la legislazione e gli interessi dei potenziali clienti, la

Campi personalizzabili

Personalizzare una newsletter significa essere sicuri che ogni cliente potenziale che la legge ne sia interessato, e che lui rappresenti il target di quel contenuto. Per farlo, al pubblicista non può bastare identificare un destinatario tramite il solo indirizzo mail. Per fare in modo che i pubblicisti siano in grado di inviare messaggi rilevanti agli utenti internet, Mailpro gli offre la possibilità di associare 25 tipi di informazioni per ogni contatto nella propria rubrica grazie ai campi personalizzabili. Inoltre, loro saranno in grado di integrare questi elementi nelle loro email, che si adatteranno direttamente ai destinatari durante l'inivio. Per esempio, queste email potrebbero chiamare i destinatari per cognome e nome.

UN'EMAIL PIATTAFORMA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Apri un conto Mailpro e godere di 500 crediti gratuiti