Diciamoci la verità, al giorno d’oggi, i team moderni lavorano trasversalmente e in remoto tra tutti i dipartimenti e i fusi orari. Sebbene le email continuano ad essere il metodo predominante usato per comunicare, non è particolarmente funzionale in un ambiente collaborativo. In qualità di metodo di comunicazione uno-a-uno, l'email soddisfa le esigenze del team moderno. Quando si crea una campagna email, è fondamentale che il team abbia a disposizione una lista di email.

 

Per semplificare il lavoro degli utenti, Mailpro ha introdotto una lista di condivisione della posta elettronica tra gli utenti. Si tratta di una delle soluzioni ideali per il moderno flusso di lavoro, la comunicazione trasparente e la collaborazione di squadra. Le liste di email condivise aiutano a collegare i team. Sia che si lavori nello stesso dipartimento, sia che si lavori in team, in diversi posti di lavoro, uffici o settori, con una lista condivisa di email è possibile lavorare al meglio in modo trasparente e collaborativo.

Benefici della condivisione di liste email tra gli utenti

Permette al team di collaborare

 

Quando le email vengono condivise tra gli utenti, la collaborazione diventa più facile, poiché sanno cosa c'è nelle email e di cosa si tratta. In precedenza, quando le liste di email non erano condivise, inoltrarle ai colleghi in CC o FYI era disordinato.

Offre responsabilità e trasparenza

La lista condivisa di email tra gli utenti offre responsabilità e trasparenza. È possibile delegare e condividere le email con tutto il tuo team. Infatti, tutti possono vedere la cronologia e la catena delle email, favorendo una trasparenza chiara. Quindi, non è necessario rincorrere i tuoi colleghi per condividere una lista di email per avere informazioni. Grazie a Mailpro, non è necessario preoccuparsi di ottenere informazioni su una specifica email, in quanto gli utenti hanno già una lista di email accessibile.

Sicuro e facile da monitorare

Le email sono ottimi canali di comunicazione che non sono stati progettati per funzionare come uno strumento di collaborazione di squadra. Quando si condivide una lista di email con il proprio team, ognuno può facilmente gestire quelle in uscita e quelle in entrata. Inoltre, non è necessario fornire lunghe catene di email.

 

Noi di Mailpro ti aiutiamo a condividere le liste di email tra gli utenti in modo semplice e diretto. Come l'account multi-utente di Mailpro per il team di email marketing, anche questa funzione contribuisce molto al successo di una campagna email.

 

 

Articolo Precedente

   

Articolo Successivo

Potresti anche essere interessato a:

Scopri quali sono gli errori non dovresti commettere quando crei una campagna di email marketing Presentare una Newsletter potrebbe essere il modo migliore per raggiungere i tuoi clienti e i tuoi obiettivi. Se vuoi avere succes...
Il marketing via email si pone come uno degli strumenti pi&u potenti nell'arsenale del marketing digitale, offrendo opportunit&a incomparabili di raggiungimento e coinvolgimento. Al suo core, il marketing via email implica l&...
Devi iniziare a costruire la tua lista di contatti per campagne email o incrementare quella che hai gi&a. Sicuramente ti chiederai da dove iniziare e come ottenere questi indirizzi email, in questo articolo ti diremo come ottener...
Scegliere il software di email marketingideale per gestire le tue campagne per l’invio di email &e una questione che richiede delle ricerche e per la quale bisogna prendere in considerazione alcuni requisiti essenziali per poter ...
Nell'era digitale di oggi, dove le informazioni viaggiano alla velocit&a della luce, gli enti di beneficenza e le associazioni di raccolta fondi stanno sfruttando la potenza dell'email marketing per avere un impatto signi...

Un'email piattaforma per le piccole e medie imprese

Apri un conto Mailpro e godere di 500 crediti gratuiti
Prova Gratis

Questo sito utilizza i cookie, continuando la navigazione, accetti il deposito di cookie di terze parti destinati a offrirti video,
pulsanti di condivisione, ma anche a comprendere e salvare le tue preferenze. Scopri come utilizziamo i cookie e perché: Ulteriori informazioni