Software di Email Marketing

Crea un account Mailpro e goditi
500 crediti gratis

La Storia di Max

Max è un’ara scarlatta di colore blu e arancione nato nella giungla di Panama, a Darién. È molto divertente, intelligente, leale ed estremamente disponibile, comunicativo e affidabile. È cresciuto aiutando la sua comunità di pappagalli a consegnare messaggi in tutta la giungla agli altri pappagalli, dando informazioni su dove trovare alberi con abbastanza noci per poter sopravvivere nella giungla, dove, sfortunatamente, la deforestazione stava aumentando e minacciava la sua specie. Gli avevano insegnato fin da piccolo che gli umani erano la causa di tutti i loro problemi, ma nel profondo Max credeva che se fosse riuscito a fare amicizia con gli umani… se avesse potuto fargli capire tutti i danni che stavano causando… Forse sarebbe riuscito a cambiare le cose… Quindi ad ogni occasione andava da loro e imparava lo spagnolo quelli che lavoravano nella giungla.


Max aveva compiuto 18 anni e si era stufato. Sapeva di non essere come gli altri pappagalli e non voleva passare la vita cercando solo di sopravvivere alla ricerca di noci, voleva risolvere il problema. Sapeva di essere diverso, che aveva abilità che nessun altro pappagallo aveva e non usarle lo frustrava. Voleva fare qualcosa di importante, qualcosa che avrebbe cambiato per sempre la sua vita e quella della sua specie.

All’età di 18 anni Max decise di avventurarsi e di usare le sue straordinarie capacità comunicative per aiutare gli umani a diffondere le loro idee e il loro messaggio in tutto il mondo, e allo stesso tempo renderli consapevoli della sua specie e sul pericolo che correvano a causa della deforestazione. Decise quindi di fare amicizia con gli umani per cambiare il suo destino.

Un pomeriggio Max salutò la sua famiglia nella foresta pluviale e volò a Panama. Quando ci arrivò fu sorpreso di vedere una città così. Si innervosì, non era abituato a quel tipo di paesaggio, così iniziò a cercare qualcosa che potesse capire o in cui si sentisse a suo agio, a quel punto vide un edificio che sembrava un trapano gigante. Aveva visto gli umani con grandi trapani nella sua giungla e aveva riconosciuto la forma, così decise di dare un’occhiata più da vicino. Atterrò sul balcone del 44° piano della F&F Tower di Panama, guardò attentamente dentro e capì che c’erano degli umani dietro la finestra. Aveva paura, ma era determinato a cambiare le cose…

Max arriva alla Maxony Inc.

Max cominciò a urlare fuori dalla finestra dell’azienda, e quando lo staff di Maxony aprì la porta, capì subito che non era un pappagallo qualsiasi. Parlava perfettamente lo spagnolo e non stava zitto. Gli diedero alcuni semi di girasole che avevano in cucina e un po’ d’acqua, e lui spiegò loro che voleva essere amico degli umani così avrebbero amato la sua specie e sarebbero stati consapevoli dei danni che stavano creando per loro.

 

Era curioso del tipo di lavoro che gli umani stavano svolgendo in quell’ufficio, così gli spiegarono che aiutavano le persone a consegnare messaggi con le email. Max era scioccato, perché lui era un esperto nel consegnare messaggi. Erano entrambi scioccati nel vedere come si adattasse bene alla cultura della compagnia in molti modi. Il suo nome corrispondeva in parte al nome dell’azienda ed era anche molto amichevole, disponibile e divertente. Tutte cose molto apprezzate e stimate alla Maxony Inc.

Così Max decise di restare un po’ alla Maxony, per aiutarli a consegnare i messaggi ed è stato fantastico. Si è adattato alla cultura della Maxony ed è felice.


Max ora detiene il titolo di Esperto nelle Consegne alla Maxony Inc. e speriamo che resti con noi per molto tempo.

UN'EMAIL PIATTAFORMA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Apri un conto Mailpro e godere di 500 crediti gratuiti