Piattaforma mailing per piccole e medie imprese

Crea e usufruisci di tutti i vantaggi dell' account Mailpro
100 crediti gratis

La vendita di archivi di indirizzi email

Un modo per rafforzare le campagne di mailing

Regole essenziali per rispettare l'acquisto di elenchi di contatti per la trasmissione commerciale dei messaggi

Molto marginale paragonato al noleggio di archivi di contatti, la vendita di indirizzi email rende possibile creare o completare, per un singolo investimento, una base di potenziali clienti per le future campagne di messaggi professionali. A causa della manipolazione dei dati personali, ciò richiede rispetto nei riguardi della legislazione associata con il mailing, mentre un approccio di marketing e finanziario ottimizzato deve guidare l'acquisto.

ATTENZIONE, se compri indirizzi email, per prima cosa devi far testare l'archivio dal nostro team di supporto prima di indirizzarli a Mailpro. I buoni archivi sono rari e spesso assomigliano a SPAM e noi dobbiamo rifiutare i mailing.

 

Assicurati che la vendita di indirizzi sia in accordo con la legge

L'uso di archivi di mailing è strettamente governato dalle regolamentazioni riguardanti i dati personali e coinvolge la responsabilità del compratore, che, prima di finalizzare la transazione, deve verificare diversi punti. La raccolta ha l'obbligo di ottenere il previo consenso dei contatti, in una rigorosa procedura di "opt-in" e con informazioni trasparenti sui diritti di accesso e soppressione garantiti ad ogni cittadino. E' inoltre necessare avere prova dell'approvazione dei potenziali clienti per un eventuale trasferimento a terzi dei loro dettagli.

 

La vendita di indirizzi, un acceleratore condizionato del marketing email

Di fronte alle promesse di alcuni agenti, non dobbiamo farci abbagliare, dovremmo piuttosto focalizzarci sulla costruzione di campagne email di qualità. Queste ultime di solito si basano sulla suddivisione e la differenziazione di indirizzi, in base agli obiettivi di marketing e alle caratteristiche della clientela mirata dall'emittente. I dati socio-professionali, la posizione e la tipologia del consumatore associato con i contatti rappresentano i primi percorsi di selezione. Questa corrispondenza tra i destinatari e l'offerta commerciale assicura un interessante ritorno su l'investimento e un budget ottimizzato.

 

Vedi anche:

- Creare il tuo archivio di mailing internamente, una soluzione semplice e conveniente

- Il noleggio di indirizzi, uno comodo strumento per il mailing professionale

- La legislazione riguardante gli archivi di indirizzi email, una regolamentazione che riguarda il mailing

- Disiscriversi da una newsletter, un passo chiave del mailing professionale

UN'EMAIL PIATTAFORMA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Apri un conto Mailpro e godere di 100 crediti gratuiti