10 Fattori da Verificare Prima di Scegliere il Server SMTP

10 Fattori da Verificare Prima di Scegliere il Server SMTP

L’email continua ad essere un elemento fondamentale nella strategia di marketing di qualsiasi compagnia o azienda, non solo per promuovere il marchio, ma anche per inviare ai clienti messaggi transazionali con contenuti come ricevute d’acquisto, fattore, estratti conto e tutto ciò che riguarda i processi transazionali.

Quando si ha un’azienda in crescita e vi è la necessità di effettuare grandi consegne tramite email attivate dall’interazione dell’utente, quando si cerca di effettuare questi invii da parte di provider di posta elettronica commerciale, si troveranno limitazioni che non permetteranno ai messaggi di giungere a destinazione. In questo caso, un provider di Server Relay SMTP può aiutarti a consegnare grandi volumi di email senza che queste vengano contrassegnate come Spam e che non arrivino al cliente.

La differenza tra un Server SMTP “normale” (come quelli utilizzati da Gmail, Outlook o Yahoo)  e un Server Relay SMTP è la sua capacità di garantire l’invio illimitato delle tue email in modo rapido e direttamente dalla tua applicazione senza doverti preoccupare di blocchi o limitazioni.

Ci sono alcuni dettagli da prendere in considerazione prima di scegliere il server SMTP ideale per la tua azienda, noi di Mailpro abbiamo selezionato i più importanti prima di scegliere un server SMTP.

Fattori da considerare per scegliere un Server Relay SMTP

Quando si tratta di funzionalità tra server SMTP ne troverai alcune molto simili, ma in questo elenco troverete le 10 caratteristiche più importanti che ti indicheranno se stai scegliendo il server SMTP giusto per la tua azienda.

Scalabilità: La scalabilità di un server è essenziale per un’azienda in crescita, è importante che possa essere adattato alle esigenze della tua azienda con l’aumento del numero di clienti o di utenti. Sia che tu invii email a un piccolo gruppo di contatti o che invii email transazionali a un elevato numero di clienti, il server SMTP deve essere adatto a crescere insieme al volume della tua azienda.

Metriche dei messaggi:  Avere i dati statistici di tutte le tue consegne effettuata tramite un server SMTP ti dà la certezza che il tuo messaggio sia arrivato al destinatario. Noi di Mailpro ci assicuriamo che le statistiche per il server SMTP mostrino il numero di messaggi consegnati, le percentuali di apertura, le percentuali di click e puoi anche verificare il tasso di bounce delle tue consegne.

L’accesso alle statistiche del server SMTP è la soluzione che non è presente in tutti i provider, quindi è necessario verificare bene prima di scegliere quello più adatto. Con una soluzione che non fornisce statistiche sull’invio di SMTP, non avrai modo di registrare e misurare se i tuoi messaggi coinvolgono realmente i tuoi clienti, il che potrebbe essere dannoso per il tuo marchio, in quanto farai un investimento che non potrai misurare.

Totale sicurezza dei dati: La sicurezza dei tuoi server e dei dati che ricevi è uno degli aspetti più importanti. I dati sono i beni più importanti su cui la tua azienda può contare, quindi devono essere protetti dall’abuso di spammer e di persone non autorizzate.

Mailpro ti offre una robusta infrastruttura di server ospitata in Svizzera, dove tutti i dati sono protetti dalle leggi federali e nessuno può richiedere né quelli fisici né quelli digitali. Una cosa diversa da altri Paesi come gli Stati Uniti, dove le leggi sulla protezione dei dati consentono l’accesso a qualsiasi ente governativo o agenzie responsabili del rispetto della legge a tutti i tuoi dati.

Gestione della reputazione IP: Un altro valore aggiunto è quello di avere un team di esperti incaricati di garantire che la buona reputazione degli IP utilizzati per le consegne sia di qualità, e quindi assicurare che nessun IP sia inserito nella lista nera.

Integrazione semplice: Un Server Relay SMTP ti aiuta a creare processi molto più semplici, quindi dovrebbe essere facile da configurare e ti permette anche di connetterti e supportare i principali client di posta elettronica, software o applicazioni. Pochi semplici passi per integrare l’autenticazione utente e password sono sufficienti per inviare tutti i messaggi di cui hai bisogno.

Supporto quando ne hai bisogno: Non puoi non considerare il fattore di supporto, dell’avere un team sempre presente per aiutarti a risolvere tutti i dubbi sull’installazione, sui processi di spedizione e molti altri ancora; è un fattore che dovrebbe essere decisivo per l’acquisizione di servizi di un server SMTP. Su Mailpro puoi trovare un team di supporto multilingue disposto a rispondere a tutte le tue domande e ad assisterti con dettagli tecnici.

Autenticazione e protezione: Password di sicurezza esclusive per l’installazione del server in ogni software o applicazione utilizzata. L’autenticazione SMTP è configurata per aumentare i livelli di sicurezza e per impedire che il tuo account venga utilizzato senza autorizzazione per inviare email SPAM. Il server SMTP di Mailpro ti dà l’accesso per generare una nuova password quando si effettua una nuova integrazione di sistema.

Consegna elevata: Una robusta infrastruttura di server e un tasso di consegna collaudato ti permetterà di avere la certezza che i tuoi messaggi transazionali e commerciali arrivino al destinatario. I server SMTP di Mailpro sono adatti a supportare invii di grandi dimensioni, e puoi anche godere di un’elevata capacità di consegna quando si installa SPF o DKIM per una migliore consegna.

Gestione dei ritorni: Nel caso in cui vi sia un mancato invio, il sistema deve includere un messaggio che spieghi perché l’invio dell’email è fallito e che ti permetta di apportare le modifiche necessarie.

Compatibilità ISP: Il server SMTP che scegli deve dare accesso a qualsiasi client di posta elettronica in cui ti trovi, dandoti così la libertà di accedere al servizio senza restrizioni.

Se quello che stai cercando è un alto tasso di consegna dei tuoi messaggi transazionali, ti incoraggiamo a utilizzare un servizio professionale di SMTP come Mailpro, che garantisce la consegna delle tue email transazionali e commerciali.

Scopri di più sui servizi Relay SMTP di Mailpro, sui loro costi accessibili e su come integrare questo servizio nella tua strategia di email marketing, accedendo alle nostre funzionalità SMTP.

6 Idee per Campagne di Email Marketing per il Ritorno a Scuola

6 Idee per Campagne di Email Marketing per il Ritorno a Scuola

L’arrivo delle lezioni indica che i giorni di riposo e di vacanza stanno per finire, e che dobbiamo quindi ritornare alla routine del lavoro e delle lezioni scolastiche. È il momento in cui ricominciano nuove sfide, cambiamenti e ovviamente le attività commerciali. Il ritorno alle lezioni scolastiche è una delle date più importanti nel calendario di ogni azienda, ed è il modo perfetto per riprendere i contatti con i tuoi clienti.

Le principali strategie per le campagne di email marketing per il ritorno a scuola si concentreranno sugli sconti e sulle offerte, sulla novità e la creatività nel riallacciamento dei rapporti con i tuoi clienti. Per questo motivo è normale che i messaggi programmati in questa stagione si concentrino sulla comunicazione di strategie di promozione.

Se la tua azienda non vende prodotti relativi alla scuola, è il momento perfetto per sfruttare il vantaggio dell’occasione e applicare alcune strategie di marketing per il ritorno a scuola che si adattino al tuo prodotto e che generino vendite in questo settore, attirando nuovi abbonati.

Strategie per le campagne email per il ritorno a scuola

Pulisci i tuoi database

Prima di avviare una nuova campagna, prenditi del tempo per aggiornare la tua lista di contatti, aggiornali e cancella quelli inattivi. Una buona idea può essere quella di inviare una campagna di aggiornamento per attirare l’attenzione degli abbonati ed eliminare coloro che non rispondono entro un certo periodo di tempo.

È il momento di riattivarsi e di avviare una forte attività commerciale. Controlla attentamente la tua lista e dai il benvenuto ai nuovi abbonati oltre a coloro che si sono attivati, incoraggiandoli con contenuti interessanti.

Controlla le metriche

L’ultimo trimestre dell’anno introduce una nuova stagione, quindi sarebbe ideale che tu controlli attentamente le statistiche della stagione. Controlla i tuoi resoconti statistici dei mesi precedenti e confronta i numeri, in modo tale che tu possa riconoscere il comportamento dei tuoi abbonati e il modo con cui hanno interagito con le tue campagne estive e per il rientro a scuola. Questo ti darà indizi e molte idee per creare le future campagne.

Segmenta e personalizza

Come ti abbiamo detto in precedenza, se la tua azienda o il tuo servizio non ha nessun collegamento con la scuola, il cambio di stagione ti invita a ricominciare. Sarebbe ideale adattare le tue campagne a diversi segmenti di abbonati, sfruttando il ritorno a scuola per progettare una strategia con un contenuto interessante collegato al settore che ti permette di interagire nuovamente con i tuoi abbonati. Ad esempio, puoi creare una campagna con la quale promuovi la registrazione per il download di un eBook, per poter così rilevare nuove informazioni dai tuoi abbonati che ti permettono di migliorare la segmentazione nelle campagne successive.

Premia i tuoi abbonati

Riattiva i tuoi contatti inviando offerte speciali a coloro che sono rimasti attivi durante l’estate. Un messaggio di ringraziamento in cui includi uno sconto speciale. In questo modo puoi promuovere la vendita incrociata di articoli, un’opzione interessante per promuovere prodotti che hanno bisogno di migliorare le vendite. È una strategia per il ritorno a scuola che puoi applicare su tutti i tipi di prodotti o servizi.

Sfrutta l’esclusività e un senso di urgenza

È giusto ricorrere alla risorsa dell’esclusività e dell’urgenza quando si promuovono gli sconti e le offerte che ti sei posto come obiettivo. Una delle strategie per comunicare promozioni è quella di inviare messaggi dell’ultimo minuto, con un tempo limitato per attivare i coupon o i link di download. È consentito inoltre ricorrere all’invio di nuovi sconti a gruppi esclusivi dei tuoi abbonati, tutto è possibile, bisogna semplicemente usare un po’ di invettiva e di creatività per trovare l’abbonato giusto.

Pianifica le email automatiche

Prenditi del tempo per pianificare le email automatiche per la tua campagna per il rientro a scuola. Con il primo contatto con il tuo nuovo abbonato puoi inviare un’email di benvenuto. Dopo qualche giorno invia promozioni e sconti, attivando una serie di email dopo un’azione sui link.

Modelli per le campagne email per il ritorno a scuola

Modelli per le campagne per il ritorno a scuola

Mailpro ti offre un ampio catalogo di modelli per creare le tue campagne per il ritorno a scuola. A seconda dal tipo di prodotto o servizio che offre la tua azienda, puoi scegliere tra le categorie e aggiungere le informazioni di cui hai bisogno.

All’interno del nostro catalogo puoi trovare modelli esclusivi per le scuole, e sono progettati per creare una comunicazione diretta tra college, istituti o università in modo sicuro e creativo, che raggiungano tutti i genitori di una scuola.

Ti presentiamo Mailpro V8, la Nuova Versione del nostro Software di Email Marketing

Dopo svariati mesi di duro lavoro dei nostri team di sviluppo e design di Mailpro, siamo lieti di presentarti l’ultima versione della nostra applicazione, Mailpro V8. In questa nuova versione del nostro software per e-mail ci siamo concentrati sulla creazione di un design nuovo, fresco e facile da navigare, integrato da un nuovo modo di presentare le statistiche di tutte le tue campagne di email marketing e delle email transazionali, che siano SMTP o API.

In questa versione è stata rafforzata la sicurezza dei tuoi dati, in quanto abbiamo creato nuovi metodi di crittografia più sicuri per i link che inserisci nei tuoi messaggi. Non dimentichiamo che a tua disposizione hai anche il nostro server Relay SMTP per tutti i messaggi transazionali che devi inviare.

Questa nuova versione di Mailpro è definita dalla semplicità e dall’efficienza, una piattaforma di email marketing adatta a tutti. In questo articolo ti illustreremo una recensione dettagliata di tutte le novità che Mailpro V8 ha in serbo per te.

Nuovo Pannello

D’ora in avanti, accedendo al tuo account Mailpro, sarai accolto da un pannello che contiene tutti i pulsanti che ti permetteranno di scegliere velocemente tra le funzionalità dello strumento per la progettazione e la gestione delle tue campagne. Puoi progettare il tuo messaggio, aggiungere nuovi contatti, inviare le campagne che hai programmato e inoltre accedere alle opzioni di configurazione e di personalizzazione dello strumento. Se hai esaurito i crediti puoi ricaricarli direttamente dal pannello usando i collegamenti.

 

In questo nuovo Pannello, potrai vedere una panoramica che riassume le metriche delle tue campagne più recenti. Puoi inoltre identificare le campagne che hanno avuto un coinvolgimento maggiore e le nuove statistiche che ti mostreranno gli oggetti delle email che hanno avuto più successo, oltre alle campagne con le performance migliori.

In aggiunta ti offriamo tutte le informazioni e i consigli sull’email marketing raccolti sul nostro blog, così potrai creare campagne di email marketing di successo.

Nuova presentazione delle tue statistiche

Mailpro V8 presenta un pannello globale delle statistiche completamente ridisegnato. Ora tutti i dati delle campagne email, SMTP, transazionali o API verranno centralizzati e saranno accessibili da questo pannello globale delle statistiche, così potrai controllarli ogni volta che ne avrai bisogno.

In generale potrai scoprire il numero delle email inviate, consegnate, la percentuale di apertura, la percentuale dei click e i dettagli sulla percentuale dei bounce e delle cancellazioni. In questo pannello generale delle statistiche abbiamo aggiunto due nuovi dati: Principali problemi delle email e Migliore Performance della campagna.

I migliori oggetti delle email, saranno selezionati a seconda delle più alte percentuali di apertura di tutte le tue campagne. Questa statistica ti aiuterà a valutare quali oggetti sono stati ricevuti meglio dai tuoi abbonati; un dettaglio importante quando si tratta di inviare le tue future campagne, in quanto ti permetterà di avere più dettagli sul comportamento dei tuoi lettori e del tipo di messaggi che apprezzano maggiormente.

La performance migliore della campagna, ti mostrerà una lista delle campagne meglio valutate a seconda delle percentuali di CTR, ovvero ti mostrerà le campagne con cui gli utenti hanno interagito maggiormente, dato che viene misurato in base alla frequenza con cui cliccano sui link. Questo nuovo dato ti aiuterà a definire e a riconoscere più facilmente il comportamento dell’utente quando interagisce con la tua campagna, e in questo modo potrai avere dettagli più concreti per valutare i miglioramenti da effettuare per le consegne future.

Se hai inviato email attraverso il server SMTP o dall’API, puoi accedere in modo semplice a questi dati cliccando sulla scheda “Tutti gli invii” dove potrai trovare i dettagli globali dei diversi invii.

Riprogettazione completa delle statistiche dalla campagna

Consultando i dati statistici per campagna, troverai una presentazione chiara e semplice che ti mostrerà i dettagli della campagna specifica che hai selezionato. Il riassunto conterrà dati come: nome, oggetto dell’email, indirizzo email a cui l’hai inviata e un’anteprima del messaggio inviato.

Le statistiche globali della campagna, ti mostreranno i dati per i tassi di invio, consegna, apertura, click,, bounce di ciascuna campagna. Attraverso il nostro strumento statistico ridisegnato, puoi consultare i tuoi dati in modo più diretto e veloce.

Abbiamo riassunto i dati più importanti in tre grafici, per poter riconoscere il successo della tua campagna: percentuali di apertura, tasso di click e tasso di bounce. Una cronologia ti mostrerà le date specifiche e gli orari in cui il tuo messaggio è stato aperto.

Senza fare alcun cambiamento, potrai vedere immediatamente all’interno del tuo messaggio i dati per Utenti per dispositivo, geolocalizzazione e gli URL più popolari.

Ora sarà molto più semplice analizzare le tue statistiche e speriamo che ti piaccia questo nuovo design che ti guiderà nello studio dettagliato di tutte le tue campagne.

Programma di Premiazione

I cambiamenti arrivano sempre con grandi vantaggi, ed è per questo che abbiamo creato un programma di premiazione per i nostri nuovi utenti e per gli utenti in periodo di prova, che offre crediti aggiuntivi per il completamento di semplici attività che ti aiuteranno a familiarizzare con lo strumento.

Puoi superare tre livelli nel nostro Programma di Premiazione Mailpro, da principiante a esperto, per accumulare fino a 1000 crediti per l’account.

Per i principianti, al completamento delle fasi base all’interno della piattaforma, riceverai 200 crediti aggiuntivi. Tra le attività richieste per il completamento del livello di premiazione intermedio devi creare il tuo primo modulo di iscrizione, personalizzare il tuo profilo ed eseguire il test Anti-Spam sui messaggi da inviare per ricevere 300 crediti gratuiti.

Il premio per gli Esperti è di 500 crediti aggiuntivi per il completamento dei requisiti per creare la prima campagna automatica, per aggiungere o cambiare il mittente dell’email e per il completamento della configurazione utente dei filtri Anti-Spam: SPF, DKIM, DMARC.

Scopri di più sul programma di premiazione nelle nostre FAQ.

 Server SMTP

Questa versione Mailpro V.8 è accompagnata dal nostro nuovo Server Relay SMTP.

Il servizio è dedicato ai messaggi transazionali su larga scala. Il Relay SMTP è il servizio che ti permetterà di integrare facilmente qualsiasi sistema o applicazione dedicata all’invio di email senza dover lasciare l’applicazione CMS, la piattaforma eCommerce, il CRM o il programma di gestione.

Il processo di trasferimento delle email utilizzando il protocollo SMTP e i server SMTP è conosciuto come Relay SMTP. Ciò significa che se la tua azienda ha bisogno di inviare grossi volumi di messaggi, puoi utilizzare un servizio di terze parti (Relay SMTP) per gestire l’invio di queste email senza la necessità di usare i tuoi Server Email.

Mailpro ti offre un server email per i processi Relay SMTP capace di connettersi virtualmente a tutti i sistemi esterni, come gli eCommerce, le caselle di posta email, i blog, i siti web WordPress o altri sistemi di gestione dei contenuti.

Vantaggi del Server Relay SMTP di Mailpro

Facilità d’installazione: Il servizio Relay SMTP di Mailpro è già molto facile da configurare. Devi solo configurare la tua email o l’applicazione con il nostro server con le credenziali che troverai all’interno del tuo account Mailpro, il tutto richiederà pochi minuti.

Migliori tassi di consegna: I client di posta elettronica tradizionali (Gmail, Hotmail, Yahoo), per poter eliminare lo SPAM, hanno fissato un limite sul numero di email che possono essere inviate giornalmente a destinatari diversi. Con il server SMTP di Mailpro la consegna dei messaggi sarà garantita.

Statistiche: Mailpro ti permetterà di visualizzare le statistiche degli invii per le email inviate attraverso i server SMTP. Puoi accedere a queste statistiche dal nuovo Pannello delle Statistiche, così potrai scoprire quali sono i tassi di apertura, i tassi dei click, la geolocalizzazione e analizzare i bounce delle tue email inviate attraverso il Relay SMTP.

Sicurezza: Usando un server SMTP avrai la certezza di poter inviare grossi volumi di email senza paura che vengano contrassegnate come SPAM. Abbiamo degli standard rigorosi per il monitoraggio degli IP, oltre a garantire la facile installazione di filtri come SPF e DKIM.

Questi sono alcuni dei grandi cambiamenti che stiamo implementando su Mailpro nella nostra missione di creare un’esperienza migliore per tutti i nostri utenti. E soprattutto, continueremo a mantenere la semplicità e l’efficienza del nostro software di email marketing.

Mailpro V.8 è ora disponibile, quindi goditi questa nuova versione.

 

Sfrutta l’opportunità di ottenere crediti aggiuntivi con il nostro programma di premiazione. Crea il tuo account Mailpro, è gratuito!

 

 

 

Qual è il Numero di Porta Migliore per SMTP?

Qual è il numero di porta migliore per SMTP?

Quando si configura il Server Relay SMTP all’email o all’applicazione, è probabile che sorgeranno dei dubbi sulla porta da utilizzare. Che tipo di porta usare? Qual è la più sicura? In quest’articolo faremo un breve riassunto delle porte che puoi utilizzare per inviare email attraverso i server SMTP di Mailpro.

Il Protocollo Standard per la Trasmissione di Email (SMTP) è quello standard utilizzato dai server di posta elettronica e da alcune applicazioni o servizi che supportano la ritrasmissione SMTP. Con la procedura di “immagazzina e rinvia”, il protocollo SMTP è responsabile del trasferimento delle email lavorando direttamente con un agente di trasferimento email per inviare la comunicazione dal computer alla casella di posta del destinatario.

Le porte di connessione sono i punti di comunicazione attraverso i quali avviene il trasferimento di tutti i dati e delle comunicazioni, ognuna di queste ha uno scopo particolare oltre ad essere associata a un protocollo specifico. Una porta SMTP è la parte specifica dell’indirizzo internet che viene utilizzata per trasferire le email.

Le porte SMTP standard comuni sono 25, 465, 587 o 2525. Mailpro ti offre le porte SMTP standard 25 e 587 per eseguire il trasferimento delle email.

I provider di server SMTP come Mailpro si sono preoccupati di investire nella creazione di infrastrutture per la trasmissione di grandi volumi di email e di monitorare rigorosamente la sicurezza del processo di relay per non permettere al traffico indesiderato di influenzare il processo di scambio SMTP.

Porte 25 o 587, quale delle due usare?

Port 25, lo standard originale

La maggior parte delle email inviate passano attraverso la porta 25, e questo diventa il canale di comunicazione tra il client di posta elettronica e il server di posta elettronica.  Lo IANA (Internet Assigned Numbers Authority) riconosce la porta 25 come porta standard predefinita per il trasferimento di posta tra i server, tramite una connessione punto a punto, la sua connessione al server SMTP è prodotta da comandi di testo inviati dal server SMTP. Questa è la porta predefinita, ma, se usata in modo intensivo, è anche più suscettibile a grandi quantità di spam e di traffico indesiderato.

La Porta 25 viene ancora adesso utilizzata principalmente per la ritrasmissione SMTP, ma un numero sempre maggiore di fornitori di servizi internet (ISP) limitano l’uso della porta 25 a causa della diffusione dello spam. Molti ISP e fornitori di servizi limitano le connessioni alla porta 25 per ridurre il numero di email spam.

Port 587, rifugio sicuro

La porta 587 è un’altra porta per l’invio SMPT compatibile con la maggior parte dei server ed è riconosciuta per l’invio sicuro delle tue email attraverso la porta SMTP. Al momento della configurazione della connessione SMTP si consiglia di utilizzare questa porta come impostazione predefinita per inviare le email in modo sicuro, garantendo così che tutti i messaggi arrivino a destinazione.

Con Mailpro puoi lavorare dalle porte 25 e 587, essendo porte normali che non necessitano di crittografia e decrittografia, il che rende il compito molto più veloce. Attraverso l’autenticazione del Server SMTP di Mailpro, puoi assicurarti l’accesso unico al tuo Server SMTP di Mailpro, una volta effettuata la configurazione del nostro server SMTP non dovrai eseguire una riconfigurazione con ogni connessione.

Tieni in considerazione che prima si selezionare il servizio di Server SMTP per la tua azienda, è essenziale considerare  i seguenti dettagli:

Scalabilità: La scalabilità di un server è essenziale per un’azienda in crescita, è importante che possa essere adattato alle esigenze della tua azienda con l’aumento del numero di clienti o di utenti.

Metriche dei Messaggi: Noi di Mailpro ci assicuriamo che le statistiche per il server SMTP mostrino il numero di messaggi consegnati, le percentuali di apertura, le percentuali di click e puoi anche verificare il tasso di bounce delle tue consegne.

Integrazione Semplice: Un server di Relay SMTP ti aiuta a creare processi molto più semplici e quindi dovrebbe essere facile da configurare.

Supporto quando ne hai bisogno: Non puoi non considerare il fattore di supporto, dell’avere un team sempre presente per aiutarti a risolvere tutti i dubbi sull’installazione, sui processi di spedizione e altro ancora.

Autenticazione e protezione: Password di sicurezza esclusive per l’installazione del server in ogni software o applicazione utilizzata. L’autenticazione SMTP è configurata per aumentare i livelli di sicurezza e per impedire che il tuo account venga utilizzato senza autorizzazione per inviare email SPAM.

Consegna elevata: I server SMTP di Mailpro sono adatti a supportare invii di grandi dimensioni, e puoi anche godere di un’elevata capacità di consegna quando si installa SPF o DKIM per una migliore consegna.

Il Relay SMTP di Mailpro ti offre il vantaggio di inviare tutti i messaggi transazionali o commerciali di cui hai bisogno, inoltre sarai in grado di conoscere le statistiche del server SMTP per le consegne, il tasso di apertura, il tasso di click e di bounce delle tue spedizioni.

Scopri come l’invio attraverso il server Relay SMTP può essere utile per la tua azienda. Trovi maggiori informazioni accedendo alle funzionalità Relay SMTP di Mailpro per conoscere tutti i vantaggi.

Cos’è il Pre-Header e perché è l’integrazione ideale per le tue campagne?

Cos’è il Pre-Header e perché è l’integrazione ideale per le tue campagne?

Il Pre-Header dell’email può essere definito come il riepilogo di testo che si trova accanto all’oggetto quando visualizzi la posta dalla casella della posta in arrivo. È quella riga che mostra ciò che il messaggio contiene. Questa riga di testo che per molti può passare inosservata può fare la differenza quando si tratta di convincere il lettore ad aprire o meno il messaggio.

Per alcuni, il testo del Pre-header era fino ad ora completamente sconosciuto, questo perché sono i client di posta elettronica ad estrarre queste informazioni direttamente dal contenuto dell’email, in particolare dalle prime righe di contenuto che trovano.

Certamente ti chiederai... ma se viene generato automaticamente, perché si dovrebbero pagare degli interessi così elevati? Uno dei motivi è che questo testo fa parte dei primi tre elementi che vengono visualizzati nella casella di posta in arrivo accanto all’oggetto e il destinatario, sono gli elementi davanti ai quali l’abbonato dovrà prendere l’importante decisione di aprire o meno il messaggio.

L’importanza di un buon Pre-Header

Utilizzato consapevolmente, il Pre-Header ha il potere di essere quel complemento all’oggetto che fa la differenza e che ti aiuta ad aumentare i tassi di apertura delle tue email. Un Pre-Header ben scritto mostrerà un riepilogo accurato e accattivante del messaggio che verrà visualizzato dai tuoi lettori.

Quando si mostrano automaticamente alcuni dei soliti errori che possono apparire nel Pre-Header è quello di visualizzare messaggi come: “Se non visualizzi correttamente questo messaggio, clicca qui”. Non è bello che questo sia il testo che accompagna un lavoro e un oggetto ben pensato.

Il testo autogenerato del Pre-Header può sembrare sufficiente, ma si perderebbe l’opportunità di generare curiosità e di catturare l’attenzione del lettore.

Come si può controllare il testo che appare nel Pre-Header?

Per evitare di vedere testi poco attraenti e per mantenere il rapporto tra Mittente-Soggetto-Preheader tra i testi, è possibile prendere in considerazione alcune di queste soluzioni.

Nascondi il testo del Pre-Header: Direttamente nel design della tua newsletter aggiungendo un codice di stile div nascosto nel codice HTML del design della tua newsletter, che ti permetterà di inserire un testo nascosto che verrà visualizzato dai client di posta elettronica. Lo svantaggio è che questi client di posta elettronica modificano frequentemente le regole, il che li costringe ad adattare il codice in modo che funzioni per tutti.

Un esempio di codice da risolvere manualmente sarebbe:

<div style = ”display: none! important; mso-hide: all; ”> Pre-Header Text </div>

 

Utilizza un software di posta elettronica professionale: Quando usi uno strumento di posta elettronica professionale come Mailpro, dovrai semplicemente inserire il testo che vuoi mostrare come Pre-Header dalle opzioni avanzate che trovi quando progetti il tuo messaggio dalla nostra piattaforma.

Mailpro Email Pre-Header

Per usare il Generatore di Messaggi devi semplicemente andare nelle opzioni avanzate, nella linea “Pre-Header” e aggiungere il testo che vuoi mostrare.

Se hai progettato la tua Newsletter in codice HTML, quando la importi su Mailpro puoi passare direttamente alle opzioni avanzate nell’editor WYSIWYG e puoi inserire il testo, così risparmierai tempo e sarai sicuro che il Pre-Header verrà visualizzato correttamente.

In questo momento si dovrebbe cogliere l’opportunità di inserire quel messaggio che completa l’oggetto e serve come un amo per attirare l’attenzione del tuo abbonato. Questo è il modo più semplice se crei il tuo messaggio da Mailpro, ci vorranno solo pochi minuti per inserire il messaggio appropriato in queste caselle.

Mailpro Email Pre-Header

Tieni in considerazione che la cosa più importante dovrebbe essere nei primi caratteri che includi nel contenuto del tuo messaggio. Per poter  ottenere il massimo dal testo del Pre-Header nelle tue campagne di email marketing e risultati migliori, segui questi suggerimenti:

  • Include una call to action che ti aiuta ad aumentare le percentuali di apertura delle tue campagne. Ad esempio immagina un oggetto come, “Sconti di Fine Stagione” nel Pre-Header.
  • Fornire informazioni pertinenti che completano la riga dell’oggetto. Questo testo ti aiuterà a riaffermare o ad espandere il messaggio del titolo dell’email in modo che sia coerente con l’oggetto. Questo spazio consente di espandere ciò che si ritiene importante da mostrare al lettore.
  • Deve essere accattivante, fornire aspettative e contenere poche parole ma concise. Integra risorse di esclusività e personalizzazione per renderlo ancora più attraente. Tieni sempre in considerazione che la personalizzazione dell’email aiuta ad aumentare i tassi di apertura. Adatta il messaggio il più possibile per renderlo una conversazione diretta con il cliente fin dalla prima apertura della casella di posta.
  • Sii creativo e divertente. Usa il testo del Pre-Header per sfoggiare le tue idee e la tua creatività. Scrivi qualcosa di diverso per catturare l’attenzione del lettore, un po’ di umorismo è sempre utile. Senza dimenticare che tutto dipende dal contenuto del messaggio, non perdere mai la coesione con il contenuto. Non si vuole confondere il lettore e fargli spostare il messaggio nella casella di SPAM.
  • Non ripetere l’oggetto. Sfrutta lo spazio e i caratteri aggiuntivi per attirare l’attenzione del lettore.
  • Pensa ai dispositivi mobili, forse i Pre-Header sono poco apprezzati quando si apre un’email dal computer, ma sui dispositivi mobili possono essere importanti quanto l’oggetto.

L’utilizzo di tutte le risorse possibili per far risaltare il tuo messaggio rispetto a tutte le altre email ricevute quotidianamente, è una delle sfide dell’email marketing. Nella tua prossima campagna non dimenticare di creare un testo adatto al tuo Pre-Header, il messaggio corretto come integrazione all’oggetto catturerà l’attenzione dei tuoi lettori e sarà un motivo che li porterà ad aprire il messaggio.

Per raggiungere tutti gli obiettivi che ti proponi di ottenere nella tua campagna email, è importante vere una piattaforma professionale di email marketing come Mailpro, una piattaforma che integra tutto il necessario per gestire la progettazione, la consegna e la misurazione delle tue campagne di email marketing.

Scopri tutto ciò che ti offre Mailpro, crea il tuo account e ricevi 500 crediti gratuiti.

Relay SMTP vs API Email, Vantaggi e Svantaggi di Entrambi

Con Mailpro puoi integrare la tua applicazione, l’e-commerce o il sito web attraverso SMTP o API. Dipenderà da ciò che è più conveniente per te e dalla somma di denaro che vorresti investire nella codifica. In questo articolo cercheremo di guidarti tra vantaggi e svantaggi di ciascuno.

SMTP è l’acronimo di Protocollo standard per la trasmissione di email ed è un insieme di regole utilizzate per inviare email. Con il Server Relay SMTP di Mailpro, in primo luogo connetterai il tuo software al nostro Server SMTP e in seguito invieremo le tue email dalla nostra infrastruttura, con una buona reputazione IP, un sistema di monitoraggio se necessario e molto altri...

Fondamentalmente, l’SMTP ti permetterà di creare e inviare email dalla tua applicazione e inviarle al server, mentre un’API è l’accesso alle applicazioni tramite codice.

Per prima cosa, iniziamo con i vantaggi dell’SMTP

Alcuni dei vantaggi dell’SMTP rispetto all’API sono:

  1. Non è richiesto alcun codice: è estremamente facile iniziare a usare Mailpro per le tue email transazionali. Tutto quello che devi fare è scambiare le credenziali e sei pronto a partire. A differenza dell’API dove è richiesto l’uso della codifica.
  2. Connessione a tutti i sistemi: tutto quello che devi fare è usare le tue credenziali e funzionerà.
  3. In caso di fallimento, il messaggio includerà una spiegazione sul perché l’email non è stata recapitata.

Svantaggi dell’SMTP

  • Solitamente richiede più messaggi scambiati tra i server al fine di consegnare il tuo messaggio, il che può ritardare l’invio e anche aumentare le probabilità che il messaggio non venga consegnato.
  • Alcuni firewall possono bloccare le porte comunemente usate con SMTP.

Vantaggi di API Email

API invece è l’acronimo di Interfaccia di programmazione di un’applicazione, ed è il modo con cui le applicazioni comunicano o condividono informazioni tra loro.

  1. Le API hanno generalmente una migliore velocità di consegna, in quanto sono richiesti meno messaggi scambiati tra i server.
  2. Ci sono meno probabilità di potenziali fallimenti del messaggio.
  3. Livello extra di sicurezza con l’API Key, può accedervi solo il tuo sito web, l’applicazione o la piattaforma.
  4. Le API vengono accettate dalla maggior parte dei firewall quando si utilizza HTTP.

API Email Svantaggi

  1. Per configurare ed eseguire le spedizioni sono necessarie conoscenze di programmazione.
  2. Le API richiedono costanti modifiche e aggiornamenti per essere sempre aggiornate.

Il servizio di Relay SMTP può essere utilizzato per collegare applicazioni come Outlook o il tuo attuale software CRM, mentre le API sono solitamente utilizzate da chi sviluppa la propria applicazione.

Qual è il migliore tra SMTP o API?

La risposta varia a seconda delle esigenze del tuo marchio e delle tue capacità informatiche. Se ritieni di avere conoscenze sufficienti di programmazione, l’uso delle API sarà l’opzione più interessante, in quanto offre la possibilità di personalizzare e di modificare la configurazione per farla adattare alle tue esigenze.

Se stai cercando di integrare l’invio delle email alle tue piattaforme senza che ci sia la necessità di applicare alcun codice, l’SMTP è la soluzione. Oltre alla semplicità nella sua esecuzione il servizio SMTP Relay di Mailpro integra l’accesso alle metriche delle spedizioni effettuate.

L’obiettivo di entrambe le funzionalità è lo stesso, collegare le tue applicazioni per inviare messaggi transazionali. SMTP è un protocollo di posta standard di uso universale che può essere collegato ad applicazioni come CRM. Le API vengono utilizzate principalmente dagli sviluppatori che creano le proprie applicazioni.

L’utilizzo di SMTP o API  dipende totalmente dalle capacità della tua applicazione, del sito o dell’e-commerce.

Come puoi vedere, ci sono due vantaggi e due svantaggi tra le due funzionalità, il protocollo SMTP ti permette di eseguire un’integrazione in modo semplice seguendo pochi passi, ma se elaborerai informazioni altamente riservate tramite email, la chiave fornita dall’API può essere la soluzione.

Ottieni maggiori informazioni su come integrare Mailpro sul tuo sito di e-commerce e sul sito web con le nuove funzionalità.

Motivi per cui evitare di utilizzare l’email "No-Reply"

Motivi per cui evitare di utilizzare l’email No-Reply

Una pratica comune per le aziende che decidono di creare le loro campagne di email marketing è l’utilizzo di indirizzi email che non supportano una risposta di ritorno, cioè Email Noreply. Si tratta di account creati allo scopo di inviare solo le email, creando una comunicazione unidirezionale perché, come indicato dal loro nome, non supportano la risposta da parte degli utenti.

L’email marketing è uno strumento che cerca di generare una comunicazione, fidelizzare e mantenere uno stretto contatto con chi è interessato al tuo marchio o ai tuoi servizi in modo efficace. Quindi, utilizzare un indirizzo email No-Reply significherebbe eliminare completamente il feedback tra il tuo marchio e il cliente.

Un indirizzo di No-Reply è un indirizzo email non supervisionato che impedisce ai clienti di richiedere informazioni. Per alcuni, il motivo principale per cui un indirizzo di No-Reply viene solitamente utilizzato è la mancanza di risorse per rispondere alle richieste dei clienti via email. È comune l’utilizzo da parte di aziende che inviano informazioni come fatture, ricevute d’acquisto, estratti conto, in modo tale da scoraggiare gli utenti dal rispondere a email che contengono solo queste informazioni generali.

Quando si crea una strategia per l’invio di email, è importante che si consideri la possibilità di offrire ai propri abbonati la possibilità di rispondere all’email inviata, mantenendo un canale in cui la comunicazione tra il marchio e il client può avvenire in modo bidirezionale, aiuterà il tuo marchio ad essere visto da vicino dagli utenti.

Perché non dovresti utilizzare un indirizzo “No-Reply”

Utilizzare un indirizzo che non supporta le risposte significa far capire al destinatario delle tue email che non sei interessato alla sua opinione.

Oltre a danneggiare il rapporto con i tuoi abbonati, il "No-Reply" influirebbe sull’impegno del tuo marchio in quanto è un fattore che ridurrebbe le conversazioni, perché l’utente che ha bisogno di chiedere informazioni aggiuntive non troverebbe la persona a cui inviare la sua richiesta.

Questi dettagli comprometterebbero la tua consegna, perché l’ISP e i filtri anti-spam possono essere configurati in modo tale che, nel caso in cui si ricevano email da un indirizzo No-Reply, vengono considerate automaticamente spam.

Scopri di più sull’ottimizzazione della consegna nel nostro blog

La personalizzazione dei marchi e la creazione di prossimità con gli utenti è attualmente uno dei motivi più importanti per cui le strategie di email marketing dovrebbero essere diretti. Pensi che come utente ti sentirai sicuro con un indirizzo email No-Reply? Molto probabilmente ti viene in mente che si tratta di un’azienda inaccessibile con uno scarso interesse per i suoi clienti.

Crea una conversazione bidirezionale con il tuo cliente

Se i tuoi messaggi sono di tipo commerciale, come promozioni, annunci di sconti o una newsletter informativa con informazioni sul tuo prodotto, è importante dare all’utente uno spazio dove rispondere alle sue domande. Questo tipo di messaggi piuttosto che informare dovrebbero cercare di generare un’interazione con l’utente e avvicinarlo al marchio.

Assicurati che l’indirizzo di risposta a cui viene indirizzato il cliente sia descrittivo, personale e amichevole, mostrando empatia, indirizzi come ciao@miodominio.com, peter@miaazienda.com, oppure potresti provare a modificare l’indirizzo di risposta a seconda dell’obiettivo della tua campagna, come conferenza@miaazienda.com

L’utilizzo di indirizzi personalizzati mostra all’utente che dietro le email c’è un essere umano e non una macchina, mantenere un indirizzo di invio personalizzato eviterà di creare un’immagine dell’azienda fredda e distante dai suoi clienti, e soprattutto bisogna utilizzare un indirizzo email con un nome utente reale e sotto il proprio dominio (.com, .fr, .es, .it), in quanto ha maggiori probabilità di superare i filtri antispam.

Nel nostro articolo “Come superare il filtro anti-spam e consegnare meglio le tue email" puoi trovare informazioni che ti aiuteranno a non finire nella casella di Spam.

Un indirizzo email per rispondere è essenziale in qualsiasi strategia di email marketing, sia che tu invii email commerciali o transazionali. Se per qualsiasi motivo decidi di utilizzare un indirizzo No-Reply per i tuoi messaggi, considera la possibilità di fornire un indirizzo opzionale in modo che chiunque riceva la tua email possa richiedere informazioni.

Se il modello di business è di tipo B2B (Commercio Interaziendale), di solito viene utilizzato un indirizzo di risposta da parte del personale di vendita che può dare una risposta diretta e rapida al cliente. Se si utilizza il modello B2C (Rapporti commerciali tra aziende e consumatori), è possibile mantenere un indirizzo di risposta generale che viene costantemente controllato da te o dal personale del team addestrato per rispondere alle richieste dei clienti.

Gli indirizzi email No-Reply non devono essere presenti in nessuna email inviata con il tuo marchio o con quello dell’azienda. Cogli l’opportunità di migliorare il rapporto con i tuoi clienti, mantieni un canale dove puoi ricevere richieste di informazioni, perché ti permetterà di raccogliere dati o commenti che possono essere utili per migliorare il tuo prodotto o servizio.

 

Che Cos'è un Server SMTP e Come Funziona?

Che Cos'è un Server SMTP

Se usi e-mail transazionali nella tua azienda ogni giorno, potresti aver sentito il termine SMTP.

Il protocollo SMTP è molto importante perché fa la differenza nelle email che invii ai tuoi clienti e nelle capacità di consegna. Può sembrare complicato, ma ti forniremo i dettagli per farti capire come funziona e perché può avere un impatto sulle tue campagne di email marketing.

Cos’è un SMTP?

SMTP è l’acronimo di "Protocollo standard per la trasmissione di email." Si tratta di un protocollo di comunicazione utilizzato tra i server di posta elettronica per inviare e ricevere email.

L’SMTP è responsabile dell’elaborazione e dell’inoltro delle email da un mittente a un destinatario. In altre parole, funge da intermediario tra i due. Per uso personale e gli invii tradizionali, le applicazioni di posta elettronica gratuite come Gmail, Yahoo e Outlook, possono fornire funzionalità di base per realizzare operazioni semplici. Ma, se gestisci un e-commerce e hai bisogno di eseguire operazioni professionali, puoi utilizzare i servizi di un server SMTP per collegare direttamente i tuoi sistemi e inviare email transazionali senza il bisogno di fare integrazioni complesse.

È attualmente il protocollo di invio più utilizzato e viene usato esclusivamente per l’invio di grandi volumi di messaggi.  

Come effettuo gli invii con un Server SMTP?

Il processo di trasferimento delle email utilizzando il protocollo SMTP e i server SMTP è conosciuto come Relay SMTP. Ciò significa che se la tua azienda ha bisogno di inviare grossi volumi di messaggi, puoi utilizzare i servizi di una terza parte (Relay SMTP) per gestire l’invio di queste email senza il bisogno di utilizzare i tuoi server di posta elettronica.

Immagina di gestire una piccola azienda con pochi dipendenti e con un volume minimo di clienti e tutte le comunicazioni vengono effettuate tramite email. A fronte di un numero ridotto di email personali, gestisci le comunicazioni attraverso un server di posta elettronica comune. Ma, nel momento in cui la tua azienda inizia a crescere e il volume di email e clienti aumenta, la maggior parte dei classici provider di posta elettronica (Gmail, Outlook e Yahoo), limitano la quantità di email che possono essere inviate quotidianamente, ed è evidente che vengono adattate per inviare email di massa.

Quindi è necessario che i messaggi transazionali che invii, come conferme di acquisto, buoni d’ordine, fatture, ecc., vengano effettuati da un server SMTP di fiducia in grado di rispondere alle esigenze della tua azienda.

Per inviare un’email SMTP è sufficiente creare il messaggio dal tuo client di posta elettronica (Outlook, Gmail, Yahoo, ecc.), CRM o applicazione web, autenticare la connessione al server SMTP  di Mailpro con l’username e la password generati dalla piattaforma e inviarli, se hai inserito correttamente i dati, quest’email verrà inviata al server di posta SMTP di Mailpro e in seguito consegnata al server del destinatario.

Una volta configurato l’accesso al server SMTP di Mailpro, è possibile effettuare l’invio senza lasciare il tradizionale software di posta elettronica o il servizio esterno scelto.

Cos’è un server Relay SMTP?

Un server SMTP è un server che esegue le attività di esecuzione dei servizi Relay SMTP. Riceve le email inviate da un mittente e le trasferisce nella maggior parte dei casi a un altro server prima di raggiungere il destinatario. È paragonabile al lavoro svolto in un ufficio postale, dove viene ricevuta la corrispondenza dal mittente e l’ufficio è responsabile della consegna all’ufficio postale della città del destinatario.

I server SMTP utilizzati da Gmail, Yahoo o Outlook, sono condivisi tra gli utenti, e se si desiderano inviare messaggi di massa, questo può rivelarsi un problema. Si potrebbe stare utilizzare un indirizzo IP condiviso con uno spammer che rovinerebbe l’invio che si sta tentando di effettuare.

È per questo motivo che una buona opzione è quella di utilizzare i servizi di provider di posta elettronica professionali come Mailpro, specializzati nella gestione di grandi volumi di email e che hanno i proprio server con un monitoraggio costante della reputazione degli IP.

Il mittente crea l’email dal suo account personale e il server del suo client di posta elettronica (ad esempio Gmail, Yahoo) la invia al server SMTP, dove viene gestita e inviata ai destinatari.

Il server SMTP di Mailpro

Affinché tu possa gestire i tuoi messaggi con fiducia e sicurezza, Mailpro mette a tua disposizione un server di posta per i processi Relay SMTP e che è in grado di connettersi praticamente a tutti i sistemi esterni, come e-commerce, caselle di posta elettronica, WordPress e siti o altri sistemi di gestione dei contenuti.

Vantaggi:

Facilità di installazione

Il Relay SMTP di Mailpro viene configurato in modo molto semplice e immediato. Sarà necessario configurare la tua posta o la tua applicazione sul nostro server solo con le credenziali che troverai nel tuo account Mailpro. Richiederà solo pochi minuti.

Migliori tassi di consegna

La maggior parte dei provider di posta elettronica tradizionali (Gmail, Hotmail, Yahoo) hanno limiti per la quantità di email che possono inviare giornalmente a diversi destinatari, questo per combattere lo SPAM. Con il server SMTP di Mailpro, la consegna dei tuoi messaggi sarà garantita perché manteniamo una solida infrastruttura per gestire grossi volumi di email.

Sicurezza

Utilizzando un server SMTP puoi avere la sicurezza che l’invio di grossi volumi di email non vengano etichettati come SPAM. Manteniamo rigorosi standard di revisione degli IP, così come la facilità di installazione di filtri come SPF, DKIM. Inoltre, avrai il supporto di server situati in Svizzera, dove i tuoi dati saranno al sicuro.

Gestione della reputazione IP

Un team di esperti si assicura che gli IP utilizzati per effettuare le tue spedizioni siano di qualità, impedendo che finiscano nella casella di SPAM.

Statistiche

Mailpro ti permetterà di avere statistiche sugli invii effettuati attraverso i server SMTP. In questo modo è possibile revisionare le aperture, i tassi di click, la geolocalizzazione e inoltre analizzare i bounce delle tue email, scoprendo perché possono essere considerati Hard Bounce o Soft Bounce.

Se stai cercando di effettuare invii con una consegna ottimale e hai i vantaggi degli strumenti di monitoraggio di un’applicazione di posta elettronica professionale, nonostante utilizzi le tue applicazioni per inviare email transazionali come messaggi di marketing, hai bisogno di un server SMTP come quello offerto da Mailpro.

Semplifica le tue giornate e lascia fare il lavoro agli esperti di mailing, consulta i nostri piani e goditi tutte le funzionalità che i nostri servizi di Relay SMTP hanno per te.

L'e-mail Marketing per Industria del Turismo

L’accesso alla tecnologia ha drasticamente cambiato il modo in cui vengono scelte le destinazioni per le vacanze. La maggior parte delle persone può passare ore intere a guardare sui siti di hotel, sulle agenzie di viaggi e delle compagnie aeree, per trovare la destinazione migliore in cui andare in vacanza e soprattutto il prezzo che si adatti meglio alle loro esigenze. L’email marketing per il turismo è diventato uno strumento indispensabile e importante per diventare clienti.

Grazie alla sua capacità di generare conversazioni dirette e personalizzate, l’email marketing per il turismo è diventato uno dei principali canali nell’ambito dei piani di marketing turistico sviluppati da questo settore.

Indipendentemente dalle dimensioni dell’azienda de settore turistico, è necessario avere una presenza online pianificata in modo strategico e non si può fare a meno di includere questa strategia nell’email marketing, in quanto è uno degli strumenti per raggiungere il cliente ideale. Essere un hotel di fama internazionale o un ostello in una qualsiasi regione del paese, gli strumenti professionali di email marketing hanno soluzioni che si adattano a ogni esigenza.

Perché l’Email Marketing è conveniente per l’industria del turismo?

Molti dei potenziali clienti prendono decisioni basandosi sulle ricerche fatte su internet. La scelta dell’email marketing come canale principale di comunicazione con il cliente ha forti motivazioni, come:

  • Aiutare a catturare lead di qualità, trasformarli in clienti e ambasciatori del marchio.
  • Permette ai clienti di tenersi aggiornati con informazioni su prenotazioni, dettagli di acquisto e aggiornamenti sui loro viaggi.
  • È possibile creare offerte pertinenti per ciascun cliente a seconda della precedente attività dell’abbonato.
  • È economico e garantisce un elevato ritorno di profitti sull’investimento.
  • Assicura un elevato tasso di apertura.

Consigli per creare una strategia di email marketing per il industria del turismo

 

Segmenta il tuo database

Utilizza le informazioni che raccogli dai tuoi contatti per generare un database segmentato in base agli interessi dei tuoi abbonati. Hai raggiunto il tuo sito web alla ricerca di informazioni su spiagge, avventure e costi di prenotazione? Tieni in considerazione che le persone interessate alle informazioni sui viaggi, sulle destinazioni turistiche o sugli hotel probabilmente accetteranno di iscriversi per ottenere le informazioni necessarie, ed è in questo momento che dovresti sfruttare per acquisire quante più informazioni possibili. Ottieni queste informazioni includendo ulteriori domande sui moduli di iscrizione, come le destinazioni preferite, i tipi di vacanza ideali, e quindi crea i tuoi segmenti di abbonamento.  

Mantieni il contatto dal primo momento

Approfitta delle richieste di informazioni per le prenotazioni per avviare un rapporto con il tuo futuro cliente. I viaggi possono essere programmati con un mese o tre di anticipo, quindi le email di prenotazione sono un’ottima opportunità per creare un rapporto con il cliente. È importante mantenere il contatto con il viaggiatore in questo periodo per fornire ulteriori informazioni o servizi che potrebbero interessargli.

È possibile generare automaticamente queste email settimane prima del viaggio e giorni prima con le informazioni sulla prenotazione e per altri servizi che potrebbero essere utili.

  • Avvisi per offerte speciali e sconti
  • Email di benvenuto
  • Email di ringraziamento

Molti viaggiatori investono ore su internet alla ricerca delle migliore offerte per i viaggi, è opportuno inviare avvisi ai contatti con le offerte della tua azienda, utilizzando un senso di urgenza in materia per portare all’apertura dell’email.

Invia email di promemoria

Quando si tratta della fedeltà del cliente, le email di promemoria sono una delle tattiche più importanti. Oltre a includere tutte le informazioni sul prossimo viaggio, puoi includere informazioni aggiuntive come la guida della destinazione o promozioni sulle attrazioni che ha la destinazione, offerte in sconto per gli hotel o punti per un programma di fidelizzazione. Crea un’email con un valore aggiunto che sia rilevante e fornisca informazioni aggiuntive che completano ciò che il cliente sta cercando, ne sarà grato e mostrerà che la tua azienda è interessata a offrire un servizio di qualità.

Recupera i clienti inattivi

Non rinunciare ai clienti inattivi, progetta una strategia di email marketing per il turismo che ti aiuti a riattivare l’interesse di quegli utenti. Crea un segmento di clienti inattivi e inviagli una campagna ricordandogli i servizi che offri o invia loro offerte speciali per richiamare la loro attenzione, l’importante è che rimangano attivi e generino qualche tipo di conversione, ad esempio download di materiale promozionale fino a quando non ritorneranno per fare un acquisto.

Nel caso in cui non ottieni un ritorno, è possibile considerare l’invio di una campagna come “Ci manchi” per chiedere all’utente se lui/lei vuole continuare a far parte del tuo elenco di abbonati o se non vuole più ricevere le tue email.

Invia sconti e promozioni interessanti

Indipendentemente dal periodo dell’anno, le promozioni e gli sconti funzionano sempre. È chiaro che vicino alle festività le offerte possono essere più efficaci, quindi sfrutta sia le stagioni alte che basse per offrire sconti e promozioni esclusive per gli abbonati che possono aumentare le possibilità di conversione.

Le possibilità sono infinite, basta pianificare una strategia che sia accattivante per i tuoi clienti e fargli cliccare il pulsante.

Email Responsive come regola principale

È essenziale che il design dei messaggi sia reattivo, ricorda che un elevato numero di ricerche sugli argomenti del settore turistico viene effettuato attraverso siti web e dispositivi mobili, che sono una parte fondamentale.

Se pianifichi una campagna durante le vacanze estive, è molto più importante prendere in considerazione gli utenti con dispositivi mobili, poiché saranno fuori dagli uffici e passeranno meno tempo davanti ai computer e più tempo davanti ai loro cellulari.  Progetta la tua email reattiva pensando all’utente finale che la leggerà sul cellulare nel tempo libero.

Ascolta il tuo cliente

Tutti i marchi che sono destinati all’attenzione del cliente dipendono dalle opinioni, approfittano del contatto con il cliente che ha effettuato una prenotazione nell’hotel, ostello o agenzia di viaggi per conoscere la qualità dei servizi. Questo ti aiuterà a fare cambiamenti nel tuo business ma anche a conoscere le loro esigenze e le loro opinioni. Crea sondaggi in cui ti danno la loro opinione sulla destinazione, il servizio, l’attenzione e inviali alcuni giorni dopo l’acquisto.

Approfitta dell’opportunità di esposizione offerta da strumenti come Mailpro per lo sviluppo delle tue campagne Email Marketing per il turismo.

Creare una campagna di email marketing per il turismo è uno degli strumenti più dinamici che hai per fidelizzare il cliente interessato alle informazioni sulla tua agenzia di viaggi, sull’hotel e la compagnia aerea. Puoi indubbiamente utilizzare i servizi degli strumenti come Mailpro in tutte le fasi del processo di vendita in cui è coinvolto il tuo cliente, un saluto iniziale  di benvenuto o un sondaggio per valutare l’esperienza.

Se hai bisogno di informazioni, su Mailpro saremo lieti di aiutarti.

 

 

 

Crea e Invia Newsletter Professionale Facilmente Utilizzando i Nostri +560 Modelli di Newsletter

Mailpro

EMAIL MARKETING NON SARÀ UN SEGRETO PER VOI

Mailpro
Fase 1: Nozioni di base
Allenatevi in cinque fasi: il targeting, la creazione, la sperimentazione, l'invio, analizzare. Scarica la nostra guida Email Marketing gratis!
LEGGI DI PIÙ
Mailpro
Fase 2: Preparatevi con Mailpro
Scopri il software di posta elettronica Mailpro che ti accompagnerà in tutte le tue campagne di Email Marketing. Crea un account gratuito ora per provarlo!
LEGGI DI PIÙ
Mailpro
Fase 3: Informati con la nostra Email Marketing Blog
Ottenere informazioni preziose su Email Marketing: tecniche, best practice, notizie di attualità, e suggerimenti su come realizzare una campagna di email marketing.
LEGGI DI PIÙ

UTILIZZARE LA SOLUZIONE SVIZZERA NUMERO 1 PER EMAILING CLOUD PER LE PMI, MAILPRO!

Mailpro

SCOPRI ANCHE ALTRI TEMI

Rubrica
Tutte le tecniche per reclutare nuovi potenziali clienti, segmentare un database, rilanciare quelli inattivi e mantenere un database pulito.
Design e Creazione
I nostri esperti consegnano qui tutti i segreti per un'e-mail moderna, ergonomica e originale che delizierà le tue prospettive!
Consegnabilità
Il routing della posta elettronica può sembrare a volte tecnico: qui chiarezza e semplicità e suggerimenti per garantire la consegna.
Inseguimento
Le statistiche via email sono cruciali per valutare l'efficacia di una campagna e il suo ROI. Qui, si tratta di registrare tutti gli strumenti disponibili per effettuare un monitoraggio efficace.
Redazione
Non bloccare la scrittura della tua materia e le tue e-mail grazie alle tecniche editoriali dei nostri esperti!
Legislazione
Non siamo tutti avvocati o avvocati, ma questa sezione ti offre di fare il punto sulle regole che devono essere rispettate nell'e-mail marketing.
Eventi
E-mail marketing sono anche incontri, quindi scopri tutte le date degli eventi da non perdere.
Partenariati
Email marketing del blog ha partner e tu fai uso delle loro capacità. Scopri i mestieri dei nostri partner in questa sezione.