Software di Email Marketing

Crea un account Mailpro e goditi
500 crediti gratis

Alternativa a MailUp

L’avvio di una start-up, di un’azienda o di un’attività in generale al giorno d’oggi non può prescindere dall’avviamento parallelo di campagne di email marketing. L’email marketing oggi è uno strumento potentissimo, che permette all’imprenditore o a chi si occupa della pubblicità di raggiungere un pubblico molto vasto in breve tempo. Per fare ciò ci si può affidare a software scaricabili, oppure a provider interamente online: la scelta è libera e dipende dalle esigenze dell’utente.

In questo articolo vogliamo proporvi un paragone tra MailUp Group e Mailpro, per evidenziare le differenze in favore di quest’ultimo e proporre al contempo una soluzione più economica, ma anche più redditizia per chi ne farà uso per la propria pubblicità.

Ogni dato è al sicuro: i server in Svizzera

Certo, ogni provider per campagne di email marketing garantisce la piena sicurezza dei dati trasmessi e di ogni altro aspetto che rientri nell’ambito della “privacy”. Ma cosa cambia se i server in particolare sono conservati in Svizzera? E’ risaputo che la norma per la privacy in Svizzera è molto più rigida, e prevede molta più sicurezza rispetto a qualsiasi altro database online.

Questo grazie anche alla legge di protezione dati svizzera, motivo per cui Mailpro è riconosciuto come uno dei provider più sicuri in assoluto. L’utente o il cliente che deciderà di iscriversi a Mailpro può stare tranquillo: tutti i dati sono pienamente al sicuro e, in caso di problematiche, sarà tutelato al 100%.

Questo perché Mailpro crede fortemente nella sicurezza informatica. Al giorno d’oggi non basta più avere server potenti e infrastrutture robuste (che MailUp non ha, a differenza di Mailpro), ma serve anche essere protetti in via giuridica da leggi che lo consentano.

A proposito di sicurezza, che ne è dello spam? Lo spam è un problema molto diffuso nel mondo del web, e Mailpro ha pensato pure a questo. Mentre MailUp non consente di verificare in alcun modo la destinazione delle proprie email, Mailpro consente di effettuare un anti-spam test e verificare che tutte le mail arrivino a destinazione, senza finire nella cartella di posta indesiderata. Una bella comodità? Molto di più.

Personalizzare le campagne di email marketing a piacimento

L’email marketing, si sa, non passa solo dalla pura e semplice email, ma anche dagli SMS ad esempio. Ebbene, Mailpro consente una totale personalizzazione della propria campagna sotto molteplici aspetti.

Anzitutto, MailUp non consente di personalizzare gli SMS, al contrario Mailpro offre anche questa opportunità, permettendo di inviare SMS particolari e accattivanti per chiunque. Ancora oggi molti utenti usufruiscono degli SMS, e comunque gli stessi SMS sono diventanti per lo più fonte di pubblicità e contatto con alcune istituzioni: dunque perché non sfruttarli a scopo di marketing?

Ma l’email marketing funziona soprattutto grazie alle email, questo si sa. Ed è proprio per questo che Mailpro permette anche di personalizzare i form per iscriversi alle campagne di email marketing. Avrete sicuramente già incontrato questi form, soprattutto se siete navigatori del web da molto tempo: poter compilare un form accattivante rende il tutto più agevole e invoglia l’utente ad iscriversi a quella newsletter. Il marketing via email passa anche da questi piccoli dettagli.

Altra differenza netta è il service level agreement, non presente su MailUp e presente invece su Mailpro. Il service level agreement è un accordo bilaterale che permette all’utente di essere ancora più tutelato: tutte le problematiche relative ad eventuali fughe di dati, violazioni di privacy, o altri disguidi sono a carico di Mailpro, che si assume ogni responsabilità.

Parole chiave: efficienza ed efficacia

Quando si parla di marketing via email si parla sostanzialmente di un investimento in pubblicità: la pubblicità che, per l’appunto, dovrà portare nuovi clienti ad un’azienda tramite la ricezione di email personalizzate. Ecco allora che una mail personalizzata diventa a dir poco fondamentale, soprattutto se questa mail potrebbe arrivare su misura dell’utente iscritto alla newsletter.

Per questo motivo Mailpro concede ai propri clienti un totale di più di 500 template per email (solo 84 per MailUp). Questi template coprono svariati argomenti: dal semplice compleanno al torneo sportivo, dalla società di sicurezza all’industria, fino agli studi legali e alle società di ogni tipo. Con Mailpro non resterete a corto di idee e potrete arrivare al cuore di moltissime categorie di utenti.

Ogni mail può essere personalizzata a piacimento, secondo molteplici tecniche tra le più famose nel mondo dell’email marketing. Si passa dai campi dinamici alle iscrizioni con doppio opt-in, oppure si può far uso di emoticon a tema, di editor HTML e di grafici e statistiche globali accurate, che consentono di valutare con buona precisione l’efficienza della propria campagna.

Un po' di prezzi: Mailpro conviene

Passiamo quindi a trattare di prezzi, ovvero l’aspetto che forse interessa tutti ancor prima di scegliere come personalizzare le proprie newsletter. Vi sarete già chiesti: quanto costa una newsletter? Ebbene, con Mailpro è più conveniente rispetto alla concorrenza e ve ne diamo subito prova.

MailUp ad esempio non consente di avere un account gratuito, mentre Mailpro si, con le ovvie limitazioni del caso. L’utente potrà altresì sottoscrivere un abbonamento prepagato, oppure un abbonamento a canone fisso mensile. Vi invitiamo a seguire la griglia dei prezzi per poter capire di cosa stiamo parlando.

Oltretutto, i prezzi maggiori per MailUp non sono giustificati dalla velocità di consegna delle email, che fa proprio variare il prezzo: al contrario Mailpro garantisce a tutti i propri abbonati un’altissima velocità di consegna delle email nelle newsletter. Questo grazie alle IP Pools, autentici “raccoglitori” di indirizzi IP che permettono di gestire molteplici connessioni in maniera molto efficace.

Assistenza da 10 e lode, parola di Mailpro

L’assistenza clienti è importantissima in qualsiasi contesto commerciale e lo è ancora di più nel caso dell’email marketing, dal momento che qualcosa potrebbe sempre andare storto. Il contatto può avvenire tramite diversi metodi, e Mailpro dispone di tutti questi: chat, telefono ed email (mentre MailUp non dispone di alcuna chat diretta, ad esempio).

Oltre a disporre di assistenza in varie lingue (italiano, inglese, spagnolo, tedesco, portoghese, francese), Mailpro permette anche di avere un supporto “indiretto”, grazie alla presenza di numerosi tutorial e guide proprio nel sito di Mailpro. Un’assistenza che, in questo modo, copre non solo problematiche tecniche ma anche esigenze di natura formativa, per poter rendere al meglio anche se non si è utenti esperti del settore.

Visitate il sito di Mailpro per avere una panoramica completa di tutte le funzionalità che vi aspettano!

UN'EMAIL PIATTAFORMA PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Apri un conto Mailpro e godere di 500 crediti gratuiti